Archivio delle News

07/08/2013 - MODALITA' DI RICHIESTA E RITIRO DEL CERTIFICATO DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE
Si ricorda che ai sensi dell'art. 46 del D.P.R. 445 del 28.12.2000, è possibile presentare una dichiarazione sostitutiva di certificazione (autocertificazione) attestante il conseguimento dell’abilitazione professionale, in particolare a partire dall'01/01/2012, la Legge 183/2011 (art. 15) ha apportato delle modifiche alle disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa. Nello specifico , si prevede che: "Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47" (autocertificazioni).

Qualora si ritenga di acquisire il certificato di abilitazione professionale, questo Ufficio è tenuto ad attenersi alle modalità già rese note, con il solo aggiornamento dell’imposta di bollo.

11/10/2012 - MODALITA' DI RICHIESTA E DI RITIRO DEL CERTIFICATO DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE SEGRETERIA ESAMI DI AVVOCATO, modalità di richiesta del certificato attestante il superamento dell’esame
Per il CERTIFICATO IN BOLLO
1. Istanza, come da modello in allegato, in bollo da € 16,00 indirizzata al Presidente della Corte di Appello di L’Aquila, l’istanza può essere trasmessa per posta ovvero consegnata, dalle ore 9.00 alle 13.00, dal lunedì al venerdì, alla Corte di Appello, Via Pile n. 7, 67100, L’Aquila, presso la Segreteria Amministrativa.
L’istanza potrà, in alternativa, essere trasmessa al fax n. 0862/632492 e regolarizzata col bollo al momento del ritiro del certificato
2. Copia di un documento di riconoscimento valido ai sensi di Legge
3. Marche da bollo: n. 1 da € 16,00 e n. 1 da € 3,54, che, per motivi di organizzazione interna dell’Ufficio, dovranno essere consegnate il giorno del ritiro del certificato.
4. Copia della ricevuta attestante il pagamento della Tassa di conseguita abilitazione all’esercizio della professione forense che può essere effettuato:
a) per i laureati presso università aventi sede nella regione Abruzzo a mezzo di versamento di € 67,14(art. 17 legge regione Abruzzo n.91/94), su c/c postale n. 12887675 intestato a : Regione Abruzzo Servizio Tesoreria – L’Aquila. Causale: tassa abilitazione all’esercizio dell’attività professionale;
b) per i laureati presso università aventi sede in regioni diverse dall’Abruzzo l’importo da versare e le specifiche di versamento sono quelle della regione del conseguimento della laurea, come rilevabili nel seguente prospetto
Vedi prospetto dei versamenti per le altre regioni
I certificati possono essere ritirati, dalle ore 8.30 alle ore 13.00, il giovedì della settimana successiva a quella di invio della richiesta, presso la Corte di Appello, Segreteria Amministrativa, Via Pile n. 7, 67100, L’Aquila.
Per il CERTIFICATO IN CARTA SEMPLICE (valido per i soli usi previsti)
1. Istanza in carta semplice indirizzata al Presidente della Corte di Appello di L’Aquila.
L’istanza può essere trasmessa per posta ovvero consegnata, dalle ore 9.00 alle 13.00, dal lunedì al venerdì, alla Corte di Appello, Via Pile n. 7, 67100, L’Aquila, presso la Segreteria Amministrativa.
L’istanza potrà, in alternativa, essere trasmessa al fax n. 0862/632492 e regolarizzata col bollo al momento del ritiro del certificato.
2. Copia di un documento di riconoscimento valido ai sensi di Legge
3. n. 1 marca da bollo da €. 3,54, per ciascun certificato richiesto, che, per motivi di organizzazione interna dell’Ufficio, dovrà essere consegnata il giorno del ritiro del certificato,
4. Copia della ricevuta attestante il pagamento della Tassa di conseguita abilitazione all’esercizio della professione forense di € 67,14 (art. 17 legge regione Abruzzo n.91/94), che può essere effettuato:
a) per i laureati presso università aventi sede nella regione Abruzzo a mezzo di versamento di € 67,14 (art. 17 legge regione Abruzzo n.91/94), su c/c postale n. 12887675 intestato a: Regione Abruzzo Servizio Tesoreria – L’Aquila. Causale: tassa abilitazione all’esercizio dell’attività professionale;
b) per i laureati presso università aventi sede in regioni diverse dall’Abruzzo, invece, l’importo da versare e le specifiche di versamento sono quelle della regione del conseguimento della laurea, come rilevabili nel seguente prospetto
Vedi prospetto dei versamenti per le altre regioni
I certificati possono essere ritirati, dalle ore 8.30 alle ore 13.00, il giovedì della settimana successiva a quella di invio della richiesta, presso la Corte di Appello, Via Pile n. 7, 67100, L’Aquila.

tassa abilitazione
Abiliazione Modulo richiesta